Manifestazione unitaria nazionale di Spi-Cgil, Fnp-Cisl e Uilp-Uil del 16 novembre a Roma

Una nutrita delegazione della UIL Pensionati del Friuli Venezia Giulia, guidata dalla Segretaria Regionale Magda Gruarin, ha partecipato sabato 16 novembre alla manifestazione unitaria indetta dai sindacati dei pensionati di Spi-Cgil, Fnp-Cisl e Uilp-Uil al Circo Massimo a Roma per chiedere una vera rivalutazione delle pensioni, tasse più basse, la 14esima per chi è più in difficoltà, una legge nazionale sulla non autosufficienza e l’universalità della sanità pubblica.

“Non siamo invisibili! Il Governo ascolti le richieste dei pensionati”, ha affermato dal palco della manifestazione il Segretario Generale della UIL, Carmelo Barbagallo.

“Basta con le promesse, bisogna che il Governo ci dia delle risposte”, ha aggiunto rivolgendosi alle migliaia di pensionati italiani che nonostante il maltempo hanno affollato il Circo Massimo. “Occorre ridare ossigeno alle famiglie e senza i pensionati, il vero ammortizzatore sociale di questo paese, l’Italia non potrà riprendere il cammino della crescita economica e sociale. Siamo la nuova resistenza di questo paese – ha concluso il leader della UIL – senza risposte la nostra mobilitazione continuerà”.

Trieste, 18 novembre 2019