Firmato il contratto del comparto unico regionale il 15 ottobre, interesserà 13 mila dipendenti della nostra regione. A siglare l’accordo l’assessore alla Funzione pubblica Sebastiano Callari e le sigle sindacali CGIL CISL UIL UGL CISAL. Per la UIL FPL FVG ha firmato Maurizio Burlo. A questo punto gli Enti dovranno pagare gli aumenti e gli arretrati al personale non dirigente sul triennio 2016-2018. Un’attesa durata dieci anni ma che alla fine ha dato un esito positivo. Ma già da dicembre bisognerà riaprire il confronto sul nuovo triennio.